Category: giovedì

Programma giovedì 21 Maggio

ore 14.30 Apertura alla visita/fruizione mostra  Nella pancia del papà;

ore 16.00 Apertura Isola in Gioco – tempo e spazio per le famiglie

ore 16.30 Peppi va alle hawaii di  Alessandro Zaccuri e con Manuel Ferreira di Alma Rosè – Spettacolo teatrale per bambini, una Favola Metropolitana: Sempre più i Nonni diventano nel nostro frenetico quotidiano una risorsa indispensabile per i genitori. Una sorta di àncora nel grande mare dell’organizzazione familiare. E così succede che spesso sono loro a occuparsi più di tutti dei nipoti. Nonni energici, a volte spericolati, come il nonno di Peppi.

ore 17.30 Le famiglie protagoniste dell’innovazione sociale incontro pubblico con Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano Pierfrancesco Majorino

ore 18.30 Rinfresco sociale

L’anima del cartone

Giovedì 20 Novembre

Una giornata dedicata alla carta per promuovere le Cartoniadi tra le famiglie che frequentano Isola in Gioco.

Il programma della giornata prevede:
16.00 Accoglienza e gioco libero
17.00 Laboratorio creativo con la carta
17.45 Cinemino con proiezione del cartone animato realizzato dai bimbi durante quattroXuno e del video “il ciclo del riciclo”

img-home-sito2

Per tutto il mese di novembre, infatti, le 9 zone di Milano gareggiano per salire sul podio dei campioni nella raccolta di carta e cartone e aggiudicarsi un montepremi di 50.000 euro per le scuole primarie comunali e statali della città.
FACCIAMO VINCERE LA ZONA 9!!!

COME?
Butta come al solito la carta nei cassonetti bianchi, ma attenzione. Controlla che non ci siano scontrini, carta unta o sporca (come ad esempio i cartoni della pizza) o … orrore! sacchetti di plastica. Fai pulizia sulla scrivania, nella tua classe, nel cesto dei giornali vecchi e butta più carta che puoi.
La zona che avrà incrementato maggiormente la raccolta differenziata vincerà 25.000 euro destinati alle scuole elementari.

Giovedì 25 torna Isola in Gioco

lab isolaingIsola in gioco: un progetto che cresce

Il 25 settembre ritorna il tanto atteso appuntamento del giovedì dei bimbi all’Isola, ma non è tutto: il terzo anno di attività di Isola in Gioco si apre con un calendario denso di proposte più o meno strutturate.

Il giovedì dei bimbi

Lo spazio settimanale nel salone della Stecca che dalle 16.00 alle 18.30 accoglie bambini, genitori e nonni del quartiere (ma non solo) proponendo spazio gioco libero, laboratori, lettura di fiabe, feste a tema e cinemino.

Da quest’anno Isola in Gioco raddoppia, il martedì pomeriggio proporremo dei percorsi strutturati sul movimento ad iscrizione (a prezzi contenuti) per bambini 3-6 anni.

Una proposta per i papà

Invariabilmente in Gioco è un progetto nato dalla collaborazione di isola in gioco con l’associazione Periferie al Centro, la cooperativa sociale Stella Polare, e la Cascina Cuccagna. Da ottobre 2014 fino a marzo 2015 Invariabilmente in Gioco propone due percorsi paralleli di 7 incontri per papà e bambini della scuola dell’infanzia, il sabato mattina dalle 9.30 alle 12.30 in Stecca 3 e Cascina Cuccagna.

Giochi, attività, laboratori condotti da educatori ed educatrici per stare insieme grandi e piccoli, ciascuno secondo le proprie specificità. In più un tempo e uno spazio dedicato agli adulti, per condividere riflessioni, idee, domande, fatiche, con l’aiuto di facilitatori e di esperti in conduzione di gruppi.

Il percorso intende coinvolgere anche famiglie con bambini portatori di disabilità.

Sabato 25 ottobre alle 9.30 primo incontro gratuito di presentazione del progetto in stecca 3, è necessaria la prenotazione.

4X1 ad Isola Kult

Il 4 e 5 Ottobre nell’ambito del festival promosso da ZonaK, Isola in gioco propone 4X1 quattro laboratori per un corto d’animazione partecipato. Sabato e domanica mattina dalle 10 alle 12 i bambini della materna e delle elementari potranno partecipare alla realizzazione di un vero e proprio corto d’animazione costruendo e colorando fondali e personaggi, realizzando l’animazione e registrando il doppiaggio.
Domenica 5 Ottobre è anche il compleanno della nuova sede della stecca, con attività da mattina a sera per grandi e piccini.

 

Pianissimo, dall’Isola siciliana all’Isola milanese…

Giovedì 20 Marzo Isola in Gioco ospiterà Pianissimo  dalle 17.00 in poi nel cortile della Stecca3 (via G.De Castilla 26),

Dalle 16.00 merenda e giochi all’aperto per tutti! Per i piccolissimi tappetoni all’aperto per poter razzolare in libertà!

Pianissimo è una libreria itinerante e un progetto di promozione della lettura in Sicilia.
È anche un viaggio su un furgone d’epoca, quindi un viaggio senza troppe comodità, in cui si guarda il paesaggio e ci si ferma spesso a parlare di libri e incontrare persone.

Libri sulla strada
Il viaggio dei libri nell’isola è un momento d’incontro e di dialogo, di promozione della lettura e dell’editoria indipendente, nella regione che, dopo la Basilicata, detiene il record negativo di lettori d’Italia e, dato ancora più allarmante, quello di analfabeti.
Paesi e comuni senza librerie, centri senza luoghi di visibilità per i libri rappresentano il fallimento del sistema di diffusione della cultura, già da anni debole, saturo, privo di respiro.
Seguendo il mercato, l’editoria ha trascurato i lettori e i loro bisogni. E, per parte sua, lo Stato sta minando gli spazi e le possibilità di formazione e condivisione come la scuola e l’università, luoghi cruciali per la formazione dei futuri lettori.
Come contribuire a combattere questa emorragia che pare inarrestabile, che vede le librerie chiudere e il libro diventare marginale, o superfluo?
Noi rispondiamo con un atto concreto e primario, mettendoci in strada, coinvolgendo amici e incontrando sconosciuti, creando un ponte fatto di libri tra i lettori, quelli che ancora non lo sono, e gli autori.

Pianissimo è un piccolo gesto concreto, un tratto di strada da percorrere insieme, nella fiducia che ci sia ancora una società e una vita sociale sulla quale fare leva per ripartire, nella convinzione che la cultura sia scambio e condivisione.
La sfida è quella di mettere il libro nelle piazze e sperare che qualcuno lo porti a casa e inizi a leggere. Inventare nuovi modi per parlarne, non cedere alla sua smaterializzazione.

Pianissimo è un’idea che vuole far crescere lettori consapevoli, divertiti, entusiasti e curiosi, in una parola siciliani che possano sentirsi finalmente, e a pieno diritto, cittadini europei.

Cinemino della Stecca: “prossima fermata Isola”

Giovedì 23 Gennaio 2014
ore 16.30 merenda e proiezione

Seconda edizione del cinemino della Stecca, anche questa volta curato da Andrea Sottile e Silvano Ghiringhelli.

La proiezione non sarà in Stecca, abbiamo scelto di ospitare per un mese la mostra “Gli altri siamo noi” che occupa intermanete il nostro salone.
Vi aspettiamo dunque alla Fondazione Riccardo Catella di via De Castillia 28 (di fianco alla stecca)

Il percorso che ci propongono questa volta i nostri cineamatori di fiducia è dedicato al treno, un argomento assolutamente attuale.
È immininte infatti l’inaugurazione della fermata Isola della linea Lilla della metropolitana, oltre ad una ragione in più per non prendere la macchina sarà l’occasione per festeggiare la riapertura di via Volturno, che tanto a patito in questi anni di cantiere.

Isola in Gioco si è fatta promotrice di una rete di realtà del quartiere per organizzare insieme, in occasione dell’inaugurazione della nuova fermata lilla, una serie di attività dedicate ai più piccoli e alle famiglie. Vi aggiorneremo presto.

Chiuso per mostra

ATTENZIONE

Isola in Gioco questa settimana non c’è! Il salone della Stecca ospiterà infatti dal 13 al 30 Gennaio 2014 la mostra promossa dalla Casa per la Pace Milano

“GLI ALTRI SIAMO NOI: GIOCHI, STRUMENTI, IDEE PER UNA SOCIETA’ INTERCULTURALE”

E’ il titolo di una mostra per bambini e ragazzi fra i 10 e i 15 anni. Non si tratta di una mostra nel senso tradizionale, ma piuttosto di un percorso di giochi educativi che stimolano gli adolescenti a riflettere sulle proprie reazioni e risposte di fronte ai problemi che via via incontrano, ad esprimere le proprie opinioni ed a cercare soluzioni. Attraverso questi giochi i partecipanti arrivano a familiarizzare con gli otto temi presenti nella mostra a proposito di pregiudizi, discriminazione e capro espiatorio.

Nelle prossime due settimane Isola in Gioco sarà ospite degli spazi della Fondazione Riccardo Catella, a brevissimo il programma delle attività. Come di consueto ad ingresso gratuito.

Ci scusiamo per il disagio, questo giovedì ci toccherà restare a casa… Ci vediamo settimana prossima!

Isola in Gioco: video racconto corale

Sono tante le voci e i visi che compongono questo racconto collettivo di un’esperienza ricca e coinvolgente come è stata fino ad oggi Isola in Gioco.

Uno sguardo sul giovedì dei bimbi alla Stecca, ma sopratutto la testimonianza di un processo di coesione sociale nato spontanemente e governato direttamente da un gruppo di genitori. Un percorso che va dalla Stecca al quartiere e viceversa, un tentativo di ricostruzione del tessuto di relazioni che ha da sempre contraddistinto l’Isola e che le brusche trasformazioni urbanistiche hanno messo in pericolo.

Ci piace pensare che il modello sperimentato da Isola in Gioco sia replicabile e vincente, questo video vuol essere anche un invito a sperimentare processi partecipativi che vedano la famiglia come punto di forza e di riferimento anche in altri quartieri della città di Milano.

Buona visione!

Cinemino della Stecca

Orti e Piante – corti d’animazione mai visti

Giovedì 28 Novembre Isola in Gioco è orgogliosa di presentare una selezione di corti di animazione presentati e accompagnati dalle suggestioni di Andrea Sottile e Silvano Ghiringhelli.

I bambini hanno grande familiarità con il linguaggio dell’animazione e lo amano, si può dire, istintivamente. Basterebbe questo a fare del cinema di animazione un eccellente veicolo per qualunque contenuto pedagogico. Ma in quest’arte c’è molto di più. La sua ricchezza e la sua varietà hanno dato vita a un repertorio quasi inesauribile di tecniche, forme e stili che possono offrire uno strumento prezioso per l’educazione dello sguardo e contribuire allo sviluppo di un’esperienza cognitiva ampia e articolata.

Purtroppo di questo immenso patrimonio accumulato in più di cento anni di storia i bambini non conoscono quasi nulla. L’industria e il mercato attuali offrono per lo più una produzione standardizzata: i lavori più originali e la maggior parte delle opere del passato, anche recente, sembrano condannati all’invisibilità e all’oblio.

Il nostro proposito è recuperare questi tesori sepolti e offrirli nella loro sorprendente freschezza ai bambini, ai quali appartengono di diritto.

Silvano Ghiringhelli lavora nel mercato dell’arte contemporanea. Si occupa di cinema e nel 2009 ha partecipato all’organizzazione della rassegna Relazioni Animate, animazione da Olanda e Italia, a Milano allo Spazio Oberdan. Suoi contributi sugli animatori americani Chuck Jones e Bob Clampett e sul suono e la voce nel cinema di animazione appariranno nella prossima edizione di Cartoons: One Hundred Years of Cinema Animation di Giannalberto Bendazzi.
Andrea Sottile, bibliotecario, autore di libri per l’infanzia e artista figurativo, ha esposto in varie gallerie di Catania, Palermo e Milano. Con Rizzoli ha pubblicato Urbuq: bestiario portatile per giovani lettori (2009) e La Principessa capovolta (2012).
Insieme curano dal 2005 il Cinepiccoli, annuale rassegna di cortometraggi di animazione per bambini presso il circolo culturale La Scheggia di Milano. Nel 2009 hanno curato i programmi della rassegna Lo gnomo dei piccoli al cinema Gnomo e nel 2009-2011 la programmazione del Milano Film Festivalino, la sezione del Milano Film Festival dedicata ai bambini. Nel 2010, con l’associazione La città del sole-Amici del parco Trotter, danno vita al Cinetrotter. Da alcuni anni propongono i loro programmi anche nelle scuole.

Pastrengo Halloween Party

Dolcetti e scherzetti non mancheranno nella fantastica festa di Halloween organizzata alla stecca da un gruppo di mamme della scuola di via Pastrengo, all’isola.

Grazie alla grinta di Carla, una mamma di origine statunitense, e alle tante mattinate passate a organizzarsi al Bar Blu, le mamme si sono organizzate per intagliare le zucche, organizzare giochi di gruppo e una grande caccia al tesoro (ricordate di portare una torcia elettrica per partecipare), cucinare torte delziose per una sfida all’ultimo mestolo!

Non ci faremo mancare un po’ di focaccia e un bicchiere di vino, ovviamente biologico, per scaldare l’animo dei genitori!

Pastrengo Halloween Party è stato reso possibile dal contributo economico della piscina Miele  uno spazio che ospita bimbi a partire dai tre mesi e i loro genitori. A questo si aggiunge un aiuto concreto da parte del Bar Blu di via Carmagnola, MioBio e Osteria al nove di di via Thaon di Revel.

 

Isola in Gioco riesce ad offrire attività gratuite rivolte alle famiglie e ai bambini anche grazie al contributo di diversi commercianti del quartiere che hanno deciso di investire sul nostro futuro.

Adotta una mamma è la campagna di sostegno alle attività di Isola in Gioco, se vuoi dare anche tu il tuo contributo non esitare a contattarci!

Pittura e giochi di movimento

Giovedì 24 ottobre isolaingioco vi propone un laboratorio di pittura (abbiamo grambiulini per tutti!) e giochi di movimento (lupo mangia frutta, strega comanda color) ricordatevi di portare le calzine antiscivolo!

Di seguito il programma completo:

16 apertura e allestimento

16.15 giochi di movimento

17.00  merenda

17.15  laboratorio

17.45 cinmino

18.15 riordino

18.30 chiusura